mercoledì 21 novembre 2007

Lo straordinario ricevitore Drake R4C





Avete speso fior fior di soldoni per avere nella vostra stazione l'ultimissimo e super sofisticatissimo apparato giapponese?

Vi resta però sempre, sotto sotto, una sottile sensazione di inappagamento?

Bene allora compratevi subito un Drake R4C!!

Proprio così, affiancate al vosto apparato da 5000€ questo bel ricevitore degli anni '70, e vi farà riscoprire sensazioni nuove e indimenticabili...
Modulazioni piene e corpose, come non sentivate da tempo! Notch e PBT che funzionano come pochi, un RF Gain che cancella il QRM di fondo! Regolate il Preselettore, metteteci un altoparlante esterno... e via!

Le radio sono passate dalle valvole ai transistor, dai circuiti integrati ai circuiti dsp, questo apparato fonde al meglio la tecnologia valvolare e transistor, fatto per OM, all'epoca costava 1 occhio della testa, dovete provarlo assolutamente!!

Oggi gli R4C si trovano ancora abbastanza facilmente, senza optional lo troverete sui 350 euro, prendetelo subito, sarà l'unica radio della vostra stazione che invece di svalutarsi, crescerà di valore!


Creative Commons License
iv3hls ham radio tales is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.

4 commenti:

i121171 ha detto...

Benvenuto nel mondo blog. Ottime le parole sul Drake R4C che condivido pienamente.
Cari saluti
73 Maury

r.massiach ha detto...

Negli anni 70 ho avuto la Linea C e, quando ho sospeso l'attività radio, l'ho venduta. Adesso mi sono avvicinato nuovamente e non ho potuto fare a meno di un R4C. Ho provato Collins, Kenwood, Icom e quant'altri. Niente da fare: quando si parla di R4C "non ce n'è per nessuno"!!

jackdev23 ha detto...

Sante parole! Appena ne trovo un'altro me lo porto subito a casa. 73 IW2NDH Luca

Michele Sirago ha detto...

Una domanda: ho una linea B da più di 30 anni almeno. Funziona benissimo, anche se devo tenerla in attività: già dopo 4 mesi di fermo incominciano strani ammanchi di potenza in trasmissione o di abbassamenti in ricezione, che scompaiono dopo qualche ora di riuso. Ho la possibilità ora di acquistare una linea r4c-t4xc: ne vale la pena? C'è differenza rispetto al predecessore, soprattutto sul versante ricevitore? Ho la possibilità di acquistare la linea completa, oppure il solo r4c: è possibile il transceiver col t4xb?
Vale la pena acquistare un r4c con modifiche Sherwood?
I2SRM Michele
i2srm@hotmail.it